Come catturare l’attenzione del tuo pubblico agli eventi con i video

SCOPRI COME RENDERE MEMORABILI I TUOI VIDEO AZIENDALI

realizzazione video corporate intesa

Oggi più che mai, i video aziendali sono fondamentali per far arrivare il tuo messaggio al pubblico durante gli eventi. Immagina di essere alla fiera del tuo settore e di voler attirare l’attenzione delle persone che passano: un video ben fatto, con immagini accattivanti e un suono coinvolgente, può fare la differenza 😃.

Ecco perché i video aziendali per eventi sono uno strumento potentissimo: ti permettono di mostrare chi sei, quali sono i tuoi valori e di presentare i tuoi prodotti o servizi in modo chiaro e intrigante.

Con i loro messaggi, veicolati in modo efficace e coinvolgente, questa forma di comunicazione sa bene sfruttare il potere delle immagini in movimento e del suono, per creare un impatto emotivo sul pubblico.
In un contesto sempre più competitivo e dinamico, la capacità di catturare l’attenzione del pubblico e di suscitare il suo interesse riveste un’importanza a dir poco cruciale e il video, in tal senso, si rivela un mezzo di comunicazione estremamente versatile, in grado di adattarsi alle diverse tipologie di eventi, come fiere, convegni, lanci di prodotti, seminari e workshop.
Un altro aspetto che ha un peso non indifferente risiede nella sua natura multimediale: il video permette di integrare vari elementi, quali testi, immagini, grafica, animazioni e musica, che concorrono a rendere il messaggio ancora più incisivo e memorabile. I video aziendali per eventi favoriscono, inoltre, l’interazione e il coinvolgimento del pubblico, stimolando la condivisione di esperienze e la creazione di un dialogo tra l’azienda e i suoi stakeholder.
Ma non è ancora tutto:  essi rappresentano, altresì, un’opportunità per dimostrare la professionalità e la competenza di un’organizzazione, mettendo in luce la qualità del lavoro e il valore dell’offerta, generando un impatto duraturo e di consolidando la reputazione nel mercato. 


Come pianificare un video aziendale per eventi


L’organizzazione è, diciamolo, una buonissima regola per tutto quello che facciamo. E mai cosa è più vera quando si parla di video per eventi. Per realizzare un video aziendale efficace, è fondamentale seguire una rigorosa pianificazione accurata che tenga in considerazione in prima istanza gli obiettivi del video, ovvero i risultati che si intendono raggiungere attraverso la sua realizzazione e la diffusione.
Chiaramente gli obiettivi possono variare a seconda delle esigenze dell’azienda e del contesto in cui il video verrà presentato, e possono includere, ad esempio, il lancio di un nuovo prodotto, la promozione di un servizio, il rafforzamento dell’immagine aziendale o l’incremento della notorietà del brand. Definire gli obiettivi non basta! Parallelamente bisogna identificare il target di riferimento, cioè il pubblico a cui il video è destinato.
Questa fase è cruciale, specialmente se si vuole garantire che il contenuto del video sia adeguatamente calibrato sulle esigenze, le aspettative e le preferenze degli spettatori, e per massimizzare (ovviamente 😄!) l’impatto e l’efficacia del messaggio.
In questo caso, quindi, è utile procedere con un’analisi e prendere in considerazione variabili quali l’età, il genere, la professione, l’istruzione e gli interessi del pubblico, nonché le caratteristiche del mercato e del settore di appartenenza dell’azienda. Rientra nella fase della pianificazione anche la selezione dei contenuti e dei messaggi chiave del video. Cosa succederebbe, infatti, se scelti per bene obiettivi e target, non si dovessero realizzare “contenuti coerenti e pertinenti”? Ampia è la rosa dei contenuti e dei messaggi chiave:, ad esempio, la presentazione di storie di successo, l’illustrazione di vantaggi e caratteristiche distintive dei prodotti o servizi offerti, la condivisione di testimonianze di clienti soddisfatti o l’esposizione di dati e risultati significativi. Basta solo intercettare quelli più adeguati allo specifico evento!


Quali sono le tecniche per catturare l’attenzione del pubblico


Chissà quante volte sarà capitato anche a voi di sentire la voce del vostro interlocutore sempre più “ovattata e distante”… ecco avete perso l’attenzione, per volare con la mente chissà dove!
Succede e anche di frequente. Ma come fare allora quando state organizzando il vostro evento aziendale e dovete catturare assolutamente l’attenzione del pubblico che guarda un video?
Niente paura! Esistono delle strategie da adottare e diverse tecniche che riescono a stimolare l’interesse e l’emozione degli spettatori.


Lo storytelling 


Una delle strategie più efficaci per coinvolgere il pubblico è il ricorso al storytelling emotivo, ovvero la narrazione di storie in grado di toccare le corde emotive degli spettatori e di creare un legame empatico tra l’azienda e il suo target. Quando in un video “si narrativizzano le emozioni” è molto più probabile che l’osservatore riesca ad immedesimarsi all’interno del racconto, magari facendone addirittura parte
Attraverso un racconto coinvolgente e ben strutturato, è possibile veicolare i valori e le informazioni aziendali in modo più accattivante e memorabile, rendendo per altro il messaggio più incisivo e persuasivo. 


La qualità dei video


Oltre all’aspetto narrativo però, è essenziale prestare particolare attenzione anche alla qualità visiva e sonora del video, in quanto un’immagine curata e di alta qualità contribuisce a conferire un’idea di elevata professionalità e affidabilità dell’azienda, mentre una buona qualità sonora facilita la comprensione del messaggio e rende l’esperienza di visione più gradevole. È importante quindi investire nelle competenze tecniche e nella tecnologia necessaria, per garantire una resa audiovisiva all’altezza delle aspettative del pubblico.


Il montaggio


Altro elemento cruciale per catturare l’attenzione del pubblico è un montaggio dinamico e un ritmo sostenuto del video, in quanto questo approccio permette di mantenere alto il livello di interesse dello spettatore, evitando momenti di noia o ripetitività e favorendo l’assimilazione delle informazioni.
La scelta di un montaggio dinamico può prevedere l’utilizzo di sequenze brevi e incisive, il ricorso a effetti speciali o transizioni creative, e l’inserimento di elementi visivi o sonori capaci di sorprendere e stimolare la curiosità del pubblico. Coniugando storytelling emotivo, qualità visiva e sonora, e montaggio dinamico, è possibile creare un video aziendale per eventi che sia fluido, scorrevole e piacevole nella fruizione, oltre ad essere in grado di catturare e mantenere l’attenzione del pubblico, massimizzando l’impatto e l’efficacia del messaggio veicolato.


Quali sono i format più efficaci per i video di eventi?


Per garantire il successo di un evento aziendale e catturare l’attenzione del pubblico, è importante anche scegliere il giusto formato di video, adeguandolo all’obiettivo e al contesto dell’evento. Tra i format più efficaci, si annoverano i video promozionali e teaser, i video istituzionali e di presentazione, le video interviste e testimonianze, e i video reportage e documentari.


I video promozionali e teaser


Questa tipologia di video è caratterizzata da una durata breve e da impatto visivo ed emotivo immediati.
Sono ideali per creare aspettativa e curiosità intorno a un evento o a un prodotto, e per stimolare l’interesse del pubblico attraverso un’anteprima coinvolgente e accattivante.


I video istituzionali e di presentazione


Questa altra tipologia di video, invece, ha lo scopo di veicolare l’identità, i valori e le attività dell’azienda in modo più approfondito e strutturato.
Questi format sono particolarmente indicati per eventi di presentazione, conferenze e fiere, in cui l’obiettivo è quello di fornire una panoramica completa e dettagliata dell’azienda e dei suoi prodotti o servizi.


Le video interviste e le testimonianze


Questi sono tra i migliori format per dare voce a clienti, partner o esperti del settore, e per (far) raccontare (indirettamente) storie di successo o esperienze significative legate all’azienda.
Questo tipo di format favorisce l’empatia e la credibilità del messaggio, in quanto si basa sulla narrazione diretta e personale di chi ha vissuto in prima persona l’esperienza con l’azienda o il prodotto.


I video reportage e documentari


Chiudono la lista questi altri apprezzatissimi format, che offrono una visione più ampia e approfondita delle tematiche legate all’evento, attraverso un racconto giornalistico e analitico, in grado di mettere in luce i vari aspetti e sfaccettature del contesto in cui l’azienda opera.
Questi format sono particolarmente adatti e utilizzati quando si intende veicolare eventi formativi, workshop o dibattiti, in cui l’obiettivo è quello di informare e stimolare il confronto e la riflessione sulle tematiche di interesse.


Come distribuire e promuovere un video aziendale per eventi?


Un altro aspetto di fondamentale importanza, e che non va mai trascurato, è la fase della distribuzione e della promozione di un video aziendale per gli eventi, momento cruciale e responsabile per l’efficacia del messaggio e per il coinvolgimento del pubblico stesso.
Materiali brevi e accattivanti come i teaser e video promozionali possono essere diffusi attraverso vari canali di comunicazione e social media, come Facebook, Instagram, LinkedIn e YouTube, così da essere in grado di raggiungere un’audience ampia e diversificata. Le strategie di marketing e pubblicità devono sempre essere attentamente pianificate e integrate con l’uso dei canali di comunicazione e dei social media, per massimizzare (questo sempre!) l’impatto e la visibilità del video.
Ad esempio, si possono utilizzare campagne pubblicitarie mirate, sponsorizzazioni, collaborazioni con influencer o la creazione di contenuti ad hoc per le diverse piattaforme.

Inoltre, è fondamentale monitorare e analizzare le metriche e il feedback degli utenti, per ottimizzare la strategia e migliorare l’engagement. L’integrazione del video nell’evento stesso rappresenta poi un aspetto chiave, per creare un’esperienza coinvolgente e memorabile per i partecipanti e gli invitati.
A tale scopo, si possono proiettare video o teaser su schermi giganti, inserirli in presentazioni multimediali, o utilizzare dispositivi interattivi che permettano al pubblico di fruire del contenuto in maniera dinamica e personalizzata.
In questo modo il video aziendale diventa parte integrante dell’evento e contribuisce a veicolare il messaggio in modo efficace e innovativo.


Perché affidarsi a una casa di produzione video esperta per i tuoi video aziendali per eventi?


Scegliere di lavorare con una casa di produzione video esperta per realizzare i tuoi video aziendali per eventi ti dà la possibilità di scegliere tra una vasta gamma di servizi personalizzati, e che coprono tutte le fasi del processo, dalla consulenza strategica alla pre-produzione, dalla produzione fino anche alla post-produzione. Insomma, un unico interlocutore che assicura un prodotto finale di alta qualità e perfettamente allineato con la tua visione aziendale. Quando si opta per una casa di produzione video si sceglie anche un team di professionisti che, grazie alla comprovata esperienza nel settore, potrà mettere a disposizione le proprie competenze tecniche e creative, oltre a una profonda conoscenza delle tendenze e delle dinamiche del mercato, permettendo così alla tua azienda di emergere nel panorama competitivo e di distinguersi dalla concorrenza.

Al momento della scelta è importante valutare attentamente il portfolio e le referenze della casa di produzione, oltre a considerare fattori come la disponibilità, la flessibilità, l’approccio al lavoro e la capacità di comprendere e rispondere in maniera puntuale alle tue richieste , anche a quelle apparentemente più particolari. Ma fare un video aziendale per eventi non è cosa banale, ma essenziale, se si desidera dare un valore aggiunto per le imprese, e scegliere di collaborare con una casa di produzione video esperta può fare la differenza tra un evento ordinario e uno straordinario.
Un partner competente e qualificato ti aiuterà a sviluppare un approccio strategico e creativo che tenga conto delle esigenze e degli obiettivi della tua azienda, nonché delle tendenze del mercato e che sappia trasformare anche quel solo ed unico evento in un’occasione di successo e di crescita.

Altri articoli dal Blog di Kortocircuito

Realizzazione di video shooting a Milano: tecniche e consigli
Realizzazione di video shooting a Milano: tecniche e consigli
Motion Control: l’high speed di Bolt e Phantom, il cinebot che vince sull’uomo
Motion Control: l’high speed di Bolt e Phantom, il cinebot che vince sull’uomo
Tecniche di post-produzione per spot pubblicitari a Milano
Tecniche di post-produzione per spot pubblicitari a Milano