Quanto costa realizzare un video professionale?

SCOPRI I DIVERSI BUDGET PER REALIZZARE IL VIDEO ADATTO A TE

Un vecchio claim diceva che “la pubblicità è l’anima del commercio”, un’affermazione che sortisce in maniera perfetta tutta l’essenza della comunicazione.
Dopo tutto, nessun marchio famoso del calibro di Nutella o Coca Cola avrebbe potuto avere lo stesso appeal sul pubblico, se dietro non ci fosse stato un lavoro accurato di marketing e immagine.
Un video promozionale, o uno spot pubblicitario, rappresentano spesso infatti il biglietto da visita migliore per ogni azienda.
Attraverso le emozioni che si generano in una narrazione video è più semplice veicolare un messaggio con un contenuto di impatto immediato, coinvolgente, accattivante e in grado di interessare la più grande fascia di pubblico. Costruire la brand identity aziendale attraverso la scelta di affidarsi ad una delle case di produzione Milano può rivelarsi proprio per questo strategica e va oltre l’età anagrafica dell’azienda, oltre il suo settore. Un video aziendale premia sempre e comunque la veicolazione di un messaggio. 

Cosa significa video professionale


Ogni giorno, da utenti, viviamo in un contesto dove siamo continuamente sollecitati da una moltitudine di stimoli visivi. L’occhio umano capta molto di più delle immagini in movimento rispetto a quanto non lo faccia con una immagine fissa o un testo scritto. Anche la nostra attenzione migliora se messa di fronte ad un video, carico di elementi significanti. Molte delle piattaforme fruite sono infatti in grado di ospitare brevi filmati, molti dei quali con un taglio anche parecchio amatoriale.
Le immagini patinate, però, hanno sicuramente un’altra resa e tutt’altra influenza e coinvolgimento sul pubblico. Ma esattamente come va immaginato un video aziendale professionale? Un video professionale è creato seguendo tanti criteri specifici e secondo i dettami di chi i video li fa per professione e soprattutto con enorme passione.
Una rappresentazione fatta di luci, inquadrature, musiche e suoni, testi e performance di attori che mettono in scena scorci di vita spesso reale e dal grande potere di coinvolgimento persuasivo per lo spettatore.

Non parliamo chiaramente di un lavoro realizzato dal seppur bravissimo filmmaker o videomaker, ma di una casa di produzione specializzata nella ideazione e realizzazione di video, in grado di accompagnare strategicamente la comunicazione dell’azienda, perché studia, inventa e crea un video del tutto idoneo all’obiettivo del cliente.

Meno che mai un’azienda dovrebbe affidarsi ad un principiante o ad una persona che utilizza mezzi per altro poco professionali. Il video traduce nelle emozioni di uno storytelling la mission stessa dell’azienda e in pochi minuti è in grado di catturare l’attenzione del pubblico, suscitando empatia e coinvolgimento.

Un mezzo di comunicazione efficace, il più importante del nuovo millennio: questo è il video professionale.


Il video marketing come risorsa per le aziende


Viviamo in un’era contraddistinta dall’immagine, dal digitale, da tutto ciò che ha un impatto immediato, che è in grado di catturare lo sguardo e l’attenzione e che possa facilmente essere ricordato.
L’azienda che desidera essere competitiva, e che è ben consapevole della propria crescita, deve avvalersi di strategie comunicative come quelle dell’ editing video professionale, soluzione sempre perfetta, che mostra i prodotti, i servizi, i valori, nonché il target a cui si rivolge.
Originale, coinvolgente, in grado di emozionare e far riflettere, il video marketing è la risorsa più innovativa per le aziende moderne, specie se si rivolgono al pubblico più giovane, ai membri della Generazione X, quelli che si nutrono di tutti i dispositivi e sono perennemente connessi.

Un video aziendale dura circa 3 minuti, ma rappresentano un concentrato di significati e di elementi rappresentativi, in grado di stimolare l’emozionalità degli osservatori e di permettere una totale identificazione e partecipazione ai valori veicolati. Anzi, spesso quei valori sono proprio il frutto di un’attenta analisi di mercato, orientata a rispondere precisamente alle richieste del consumatore. I video aziendale ha quindi un magico potere di presentare oltre l’azienda e ai suoi prodotti e servizi, i valori fondanti, la mission, e tramite quelli riuscire a creare una relazione di fiducia con il proprio target. Ecco perché un’azienda non può rinunciare alla comunicazione tramite video professionali.  


Le fasi per realizzare un video professionale


Non ci si improvvisa nella produzione di un video professionale. Non avrebbe senso, se non sbagliando totalmente l’obiettivo. Ma allora come fare un video professionale? Le fasi che determinano la realizzazione di un video sono: la pre-produzione, la produzione, la post-produzione e il montaggio. connubio perfetto di creatività e tecnica. Per poter produrre un filmato di grande qualità bisogna disporre di un software e di un programma per il montaggio. L’importante è avere un’idea da cui partire e seguirla in ogni sua fase, fino a quando non si concretizzi. È necessario seguire con meticolosità ogni procedura e, pertanto, affidarsi a dei professionisti è essenziale. Riprese, scelta con cura delle location, determinazione del budget, il casting, i costumi e la storia da raccontare, tutti i vari step sono essenziali per il risultato finale e per soddisfare le aspettative dei committenti.


Quanto costa un video professionale


Molte aziende si fanno scoraggiare dall’aspetto costi per un video professionale. I prezzi per la realizzazione di un video, è vero, possono variare parecchio, e soprattutto in funzione di alcuni elementi. Ma è la resa che poi deve far focalizzare la questione prezzo. Anche le attrezzature come un video editor o una camera professionale possono essere utilizzati solo da persone esperte e capaci e il loro valore bisogna considerarlo.
Il prezzo è l’effetto di una serie di elementi da valutare come per l’appunto l’obiettivo e il risultato finale che si intende raggiungere; il target da raggiungere e così via. Il costo dipende anche dalla destinazione del video: tv, web, canali social come Facebook o Instagram che solitamente richiedono una versione più breve.
Prendendo in considerazione l’idea, lo studio, la progettazione, lo storytelling e il messaggio, il costo varia dai 1.000 ai 10.000 euro in su, per una durata di 3 minuti, anche se possono intervenire dei parametri aggiuntivi in grado di far lievitare il prezzo.


Quanto costa un video professionale


Come si evince, il costo definitivo di un video professionale è condizionato da una serie di variabili. L’attrezzatura, la location e le relative riprese, l’eventuale presenza di attori, gli effetti speciali digitali, i tecnici utili al montaggio, le animazioni grafiche e il tempo impiegato.
Una casa di produzione video è sempre in grado di offrire la giusta consulenza e sa indirizzare l’azienda verso la scelta ideale, quella ottimale per il suo budget di spesa. Il costo finale, inoltre, può variare da agenzia ad agenzia e qualora si trattasse di uno spot pubblicitario il prezzo è maggiore, in quanto, la cifra di partenza è pari a 3.000 euro circa. Affidarsi ad una casa di produzione video è l’unica opzione giusta, quella in grado di garantire il risultato migliore.


Quanto costa un video professionale


L’azienda non è da considerare come un mero complesso costituito da macchinari e attrezzature, ma bensì come un luogo d’incontro, il posto dove uomini e donne trascorrono buona parte del loro tempo. Un video aziendale professionale ha la funzione di raccontare tutto ciò che non si vede. La storia del prodotto, la sua origine e quella di tutti i lavoratori che hanno contribuito alla sua realizzazione. Un video professionale per un’azienda è molto importante, in quanto aiuta a svelare il lato umano di una azienda, i suoi valori, i sogni e le aspettative. Solo in una seconda analisi un video professionale contribuisce ad incrementare le vendite e il bacino d’utenza.
Un video professionale ben costruito e prodotto è il mezzo di comunicazione più efficace, in quanto ha una capacità di un impatto molto più elevata, specie perché riesce a raggiungere molta più utenza e proprio all’interno di tutti i canali in cui questo pubblico traffica ogni giorno, alla ricerca di un messaggio finale chiaro e incisivo.

Altri articoli dal Blog di Kortocircuito

L’importanza di una voce: il doppiaggio negli spot pubblicitari
L’importanza di una voce: il doppiaggio negli spot pubblicitari
Post produzione video cos’è e come farla
Post produzione video cos’è e come farla
Quanto costa uno spot pubblicitario in TV
Quanto costa uno spot pubblicitario in TV