Realizzare un video di presentazione prodotto

realizzazione-spot-tv-limonce-casa-di-produzione-video-milano

Succede a tutti, sdraiati su un divano in un sonnolento pomeriggio, di guardare la tv o scorrere velocemente i social quando, all’improvviso, qualcosa cattura così tanto l’attenzione da far rimanere letteralmente incollati allo schermo, con lo sguardo fisso su un  video pubblicitario per un nuovo prodotto.

Se vi siete mai chiesti cosa sono i video di prodotto, o ancora quali siano le strategie di marketing più efficaci, non vi resta allora che ascoltare, leggere e guardare come portiamo le idee fuori dal circuito.

Non ti va di leggere? Ascolta l’articolo sul nostro podcast, realizzato grazie al bando TOCC*


La vostra attenzione è altissima e quasi inspiegabilmente vi siete trovati trasportati oltre quel divano e oltre quello schermo, lì proprio dove quel prodotto non è solo un oggetto, ma il protagonista di una storia: la vostra.
I vostri occhi rubano ogni fotogramma, mentre la musica accompagna le immagini una voce narrante, suadente, amichevole e persuasiva, illustra dettagli e benefici.
È in questo momento che, senza rendervene conto, iniziate a immaginare quel prodotto nella vostra vita. Anzi da quel momento non immaginate più la vostra vita senza! Ecco questo è il potere irresistibile di un video di presentazione prodotto ben realizzato 😉.


Cosa è un video di presentazione prodotto?


In poche parole, un video di presentazione prodotto è un contenuto visual che mostra in modo chiaro, diretto, comprensibile e soprattutto emozionale, quali sono le caratteristiche e i vantaggi di un articolo o di un servizio. La chiave per creare un video di prodotto vincente consiste nel non limitarsi solamente a un elenco di caratteristiche, ma sottolineare in che modo questo prodotto possa soddisfare il cliente, risolvere un problema, migliorare la qualità della sua vita. Il consumatore, infatti, non è tanto interessato alle caratteristiche intrinseche del prodotto, ma piuttosto ai vantaggi che offre e questi diventano irrinunciabili tanto più quando vengono sollecitate le corde dell’emotività o della sensorialità esperienziale del target. Come possiamo realizzare un video di presentazione prodotto di successo, e catturare l’attenzione di un numero sempre maggiore di clienti e consumatori? 

La prima cosa da fare è impostare l’aim del video


Esistono parecchi studi che dimostrano come la maggior parte delle persone sia più propensa all’acquisto di un prodotto, dopo aver visto un video di presentazione. Queste stesse persone sono quelle che, poi,  restano anche più soddisfatte dall’uso del prodotto, se dietro c’è stata l’esperienza visiva, altamente seduttiva e affidata alle immagini montate ad arte con la musica, con i suoni e con una voce narrante convincente. Prima di lanciarci nella produzione del miglior video marketing di presentazione prodotto, però, è necessario stabilire degli obiettivi:
– creare consapevolezza del brand;
– spiegare le caratteristiche e i vantaggi del prodotto;
– creare un bacino di contatti e di vendite.

In secondo luogo, ancora prima della realizzazione pratica e concreta del contenuto visivo, è necessario stabilire il proprio pubblico, l’audience di riferimento, conoscendo chi saranno i futuri clienti e consumatori. Una attività che, praticamente, sottende tutta una serie di sotto azioni:

– consultare il team di vendita per capire meglio a chi potrebbe interessare il prodotto che si desidera distribuire, con un’indagine di mercato efficace;
– parlare direttamente con i clienti per creare un filo diretto e capire cosa stanno cercando;
– cercare di capire cosa piace del prodotto e per quali caratteristiche, performance e servizi è maggiormente apprezzato;
– prendere ispirazione dalla concorrenza per capire qual è il bacino di utenza da coprire;
– effettuare un’analisi per capire qual è il bacino di utenza sul web, la collocazione in rete e come migliorare il sito web con un piano di digital marketing efficace.


La seconda cosa da fare è Organizzare lo storyboard e la sceneggiatura


Una volta che si è stabilito il pubblico, la proposta di valore e il tono del messaggio che si vuole veicolare, è possibile cominciare a produrre il video di presentazione prodotto, che deve essere breve, conciso, efficace, chiaro, trasparente. Un video vincente dovrebbe durare un tempo adeguato. Generalmente si consigliano metriche che vanno dai  15 e i 30 secondi, ma questo tempo si può prolungare e dilatare: il video deve comunicare! Si può anche valutare di fare più video, da distribuire magari in un secondo momento, con alcuni contenuti aggiuntivi e di approfondimento. Inoltre, consigliamo sempre di preferire un linguaggio caldo, colloquiale e semplice, anche se si desidera affrontare un argomento tecnico: i consumatori potrebbero annoiarsi e stancarsi. 

È sempre bene puntare sull’aspetto emozionale, catturando l’attenzione del pubblico con una storia avvincente, con immagini e video di alta qualità: non deve sembrare un prodotto amatoriale! Meglio affidarsi sempre a professionisti del settore visual, a un’agenzia di marketing e comunicazione che possa seguire la realizzazione di video aziendali dall’altissimo standard qualitativo, poiché da questo dipende l’affidabilità e la consapevolezza di un prodotto, di un marchio e dell’azienda tutta, in una parola la brand reputation. All’interno del filmato di qualità, resta sempre utile inserire una call to action chiara, dal tone of voice squillante, che richiami l’attenzione del cliente: poche parole concise come Chiama e prenota un appuntamento!, oppure Contattaci per tutte le tue domande!, o ancora Acquista il nostro servizio e rimarrai soddisfatto o rimborsato! 


Tre tipologie di video presentazione prodotto

Ci sono tre tipi di video presentazione prodotto, in base al settore e alle esigenze, 

1. Video teaser/promo


Sono perfetti per il lancio del prodotto poiché creano hype e attesa; suscitano emozioni, sono coinvolgenti, stimolano aspettative e creano suspance. Con questo tipo di video, molto usati per profumi prodotti tecnologici, è possibile realizzare una vera e propria anteprima del prodotto, sfruttando effetti scenici e una presentazione a effetto “wow”, a sorpresa per l’appunto.

2. Video explainer/esplicativi


Questo tipo di video presenta il prodotto nella sua veste più accattivante e sotto la luce migliore: serve al cliente, che si trova in fase d’acquisto, a chiarire dubbi e perplessità. Un video di questo tipo punta alla praticità e fornisce soluzioni efficaci.

3. Video dimostrativi


Funzionano come tutorial e servono a spiegare, attraverso un racconto e una narrazione, l’uso di particolari grafiche, come utilizzare un determinato prodotto o un servizio. Sono video dettagliati, realizzati con una formula step by step, chiari, pratici, comprensibili e soprattutto sintetici, che vanno diritti al punto. Adesso probabilmente saprete di più sugli strumenti e sui passaggi che sottendono la realizzazione di un video per un prodotto.
Ricordate bene, però, la regola più importante: un video di presentazione non solo deve catturare l’attenzione, ma bisogna che sia un ponte emozionale, in grado di conquistare i cuori e le menti degli spettatori, e solo così potrà trasformarli in clienti affezionati, innamorati del prodotto e del suo Brand.

Questo articolo è stato realizzato grazie agli incentivi TOCC “Transizione ecologica organismi culturali e creativi” promosso dal Ministero della Cultura e gestito da Invitalia, grazie ai fondi dell’unione europea NextgenerationUe.

*Il podcast KortoTalks è stato realizzato grazie alla partnership con Milk Studios, con Davide di Pasquale di Associazione Uniamoci onlus, grazie a Marco Bongi dell’Associazione pro retinopatici e ipovedenti, grazie a Dario Sorgato dell’associazione NoysyVision Onlus.

Altri articoli dal Blog di Kortocircuito

Realizzazione di video shooting a Milano: tecniche e consigli
Realizzazione di video shooting a Milano: tecniche e consigli
Motion Control: l’high speed di Bolt e Phantom, il cinebot che vince sull’uomo
Motion Control: l’high speed di Bolt e Phantom, il cinebot che vince sull’uomo
Tecniche di post-produzione per spot pubblicitari a Milano
Tecniche di post-produzione per spot pubblicitari a Milano