Video comunicazione a Milano: strategie per amplificare il tuo brand 

 

Non ti va di leggere? Ascolta l’articolo sul nostro podcast

Creare un video, che sia una combinazione tra informazioni ed emozioni è una bella sfida, soprattutto se lo pensiamo nel contesto  di una città caposaldo della comunicazione come Milano.

Se vi siete mai chiesti quali strategia esistono per amplificare il proprio brand e qual è la migliore, non vi resta allora che ascoltare, leggere e guardare come portiamo le idee fuori dal circuito.

Gli affari, il business, e la comunicazione, la pubblicità in Italia la città di riferimento è Milano: molte importanti agenzie e studi di marketing e comunicazione all’avanguardia si trovano qui.  Il dinamismo e l’innovazione che a Milano la fanno da padrone sono riflessi sui brand che si affidano a queste agenzie. In questo contesto il video content marketing diventa ancora di più un forte alleato per distinguersi tra una folla di competitor, l’asset ideale per sfruttare visibilità e potenza narrativa in grado di raccontare storie che si fanno ricordare per sempre.

Trasformare la Brand Identity in un video content marketing efficace


Il video content marketing rappresenta una naturale evoluzione della comunicazione digitale, risponde alle esigenze comunicative e narrative contemporanee e si rivela uno strumento molto utile per la crescita del proprio brand.

Per ottenere risultati brillanti,  ci sono diverse regole da seguire.

Diversificare i contenuti multimediali in base ai canali è il primo segreto di successo.  Un video indirizzato al target di Youtube, ad esempio, non sarà mai identico a un contenuto riservato per Instagram, ma sarà necessario personalizzare il formato, la durata, l’approccio comunicativo e lo stile. Ogni social e ogni piattaforma web si distingue per caratteristiche, regole e algoritmi diversi. La parola d’ordine, quindi, è personalizzare ogni contenuto per una buona strategia video content marketing, e creare video differenti per ogni audience, adattandoli tecnicamente al supporto e migliorandone l’ appeal e la fruibilità.


Come creare una video-comunicazione a Milano che emoziona e fa vendere?


Se analizziamo la natura di un video, saremo certamente tutti d’accordo a considerarlo un supporto versatile e trasversale per qualsiasi tipo di promozione: dal settore alimentare a quello elettrotecnico, dal turismo alla sanità, dall’istruzione fino alle politiche green, dal commercio e dall’abbigliamento fino a beauty. 
Ma che tipo di video?

Creare un teaser, ad esempio, che sia in grado di generare curiosità, attesa e aspettativa è una soluzione molto forte per trasmettere il lancio di un nuovo prodotto o supportare una campagna di comunicazione. 
Il secondo segreto di successo è usare più tipologie di video:  video live, le docuserie, le video interviste, i tutorial, ecc  sono tutte modalità vincenti per promuovere e informare riguardo un prodotto o un servizio in particolare.

Perché sia efficace, però, la campagna video deve essere emozionale e fare breccia nel cuore dello spettatore, lasciando affiorare liberamente sensazioni e ricordi, ma anche rispondendo alle aspettative del consumatore. È qui, in questo contesto milanese, celebre per essere un terreno fertile per l’innovazione e la creatività in materia di comunicazione e business, la conoscenza approfondita del luogo gioca un ruolo fondamentale all’interno del processo creativo. Poiché le agenzie di Milano sono connesse ai più importanti nodi economico-commerciali e a quelli creativi, questo possono aggiungere l’ingrediente in più che sa e può fare la differenza in termini di efficienza di una campagna video.


Quali sono gli step di una video comunicazione efficace?


Non smetteremo mai di ripeterlo:  intercettare, individuare e isolare il target di riferimento è una strategia vincente. Personalizzando l’offerta si massimizza l’impatto del nostro contenuto e si ottengono risultati molto importanti.
A venirci in aiuto arriva la SEO e quindi rendere il contenuto appetibile per Google, più accessibile e facile da trovare nei motori di ricerca.
Occorre quindi , laddove le piattaforme lo permettono, tenere conto di:

– un contenuto video con un titolo accattivante lato SEO;

– escogitare meta title e meta description vincenti, usufruendo di keywords incisive e magnetiche;

– utilizzare tag e metatag di impatto;

– adattare il video ai formati smartphone;

– inserire i sottotitoli nei video che migliorano la comprensione del testo e del contenuto che si vuole veicolare;

– decidere il programma di distribuzione, personalizzare e diversificare i contenuti su ogni piattaforma, in modo che Google non li penalizzi.

Come sempre, il consiglio di base per ottenere un’ottima strategia video di comunicazione a Milano, la capitale meneghina della moda, dell’arte, dell’economia, è di affidarsi a una casa di produzione video che sappia essere di tendenza e al passo con i tempi.

Questo articolo è stato realizzato grazie agli incentivi TOCC “Transizione ecologica organismi culturali e creativi” promosso dal Ministero della Cultura e gestito da Invitalia, grazie ai fondi dell’unione europea NextgenerationUe.

*Il podcast KortoTalks è stato realizzato grazie alla partnership con Milk Studios, con Davide di Pasquale di Associazione Uniamoci onlus, grazie a Marco Bongi dell’Associazione pro retinopatici e ipovedenti, grazie a Dario Sorgato dell’associazione NoysyVision Onlus.

Altri articoli dal Blog di Kortocircuito

Video comunicazione a Milano: strategie per amplificare il tuo brand
Video comunicazione a Milano: strategie per amplificare il tuo brand
Hero, Hub, Help: tipologie che devi conoscere
Hero, Hub, Help: tipologie che devi conoscere
Come realizzare video professionali per i social
Come realizzare video professionali per i social